skip to Main Content

Libera Terra è l’anima agricola delle cooperative sociali che, sotto il segno dell’associazione Libera, gestiscono terreni e strutture confiscati alle mafie in Sicilia, Calabria, Puglia e Campania, coinvolgendo in questa attività di rilancio produttivo altri agricoltori biologici del Sud Italia che ne condividono gli stessi principi.

LA MISSION DI LIBERA TERRA

La mission di Libera Terra è valorizzare territori stupendi ma difficili, attraverso il recupero sociale e produttivo dei beni liberati dalle mafie, la creazione di aziende cooperative autosufficienti, durature, in grado di dare lavoro e creare indotto positivo e la realizzazione di prodotti ottimi, ottenuti con metodi rispettosi dell’ambiente e della persona. Viene così proposto un sistema economico virtuoso e sostenibile, basato sulla legalità, sulla giustizia sociale e sul mercato.

IL G(i)USTO

La nostra filosofia produttiva? Semplice, cercare sempre di raccontare, attraverso i nostri prodotti, i sapori e i saperi delle nostre terre, terre di tutti. Siamo un insieme di cooperative sociali agricole, siamo contadini e come tali ci sentiamo custodi di un patrimonio naturale e culturale che ci sopravviverà. Per questo siamo ossessionati dalla ricerca continua della qualità, a partire dal campo, lasciando alla trasformazione il compito di preservare e trasmettere al meglio l’essenza dei suoli e delle tradizioni che ci ospitano. Luoghi preziosi, paesaggi bellissimi, storie di uomini, di donne e di tante generazioni devono poter rivivere nuova vita, devono essere vissuti e diffusi solo per le loro immense qualità, senza scorciatoie, senza illegalità, senza mai abbandonare il rispetto, il piacere e il dono dell’accoglienza che sono alla base della nostra mediterraneità.

Back To Top