skip to Main Content

Nero d’Avola – Argille di Tagghia Via – DOC Sicilia 2019 75cl

 12,50

Scoprite di più su

Disponibile

SKU: LIBVI750NBIO19 Categories: ,

Centopassi è l’anima vitivinicola delle cooperative Libera Terra che coltivano terre confiscate alla mafia in Sicilia.

Questo vino, frutto di uno dei più antichi vitigni autoctoni siciliani, nasce dalle ostiche argille degli altopiani dell’entroterra.

Vitigno: Nero d’Avola 100%

Conduzione agronomica: biologica

Vigna: Tagliavia (550 m s.l.m.) – Monreale (PA)

Suolo: argilloso

Vendemmia: manuale in cassetta, prima decade di settembre

Resa media: 50 quintali/ha

Vinificazione: diraspatura, macerazione per 8 giorni e fermentazione in tini di acciaio

Maturazione: in tini di acciaio per 6 mesi

Gradazione alcolica: 13,29%

Acidità totale: 5,87 g/l

PH: 3,27

Bottiglie prodotte: 6.500 bottiglie da 750ml e 40 magnum

È dedicato alla memoria di Peppino Impastato, giovane siciliano assassinato dalla mafia, le cui idee continuano ad appassionare chi ama la libertà.

Denominazione: Sicilia Denominazione d’Origine Controllata

Vendemmia: 2019

Capacità: 75 cl

Gradazione alcolica: 13,5%

Allergeni: contiene solfiti

Codice articolo: LIBVI750NBIO19

EAN: 8.032.568.560.377

Luogo di produzione: Imbottigliato per conto di Consorzio Libera Terra Mediterraneo coop. soc. ONLUS, ss 118 KM 25+100 Corleone (PA) da Placido Rizzotto Libera Terra soc. coop. soc. a San Cipirello (PA) – Italia.

Imballo primario: raccolta vetro

Malgrado il nostro impegno a mantenere costantemente aggiornate le informazioni relative ai singoli prodotti, potrebbe accadere che ci siano delle differenze rispetto a quelle riportate sulle confezioni disponibili al momento dell’ordine.

Back To Top