skip to Main Content

Pietre A Purtedda Da Ginestra – Sicilia Doc 2019 75cl

 23,00

Scoprite di più su

Disponibile

SKU: LIBVI750QBIO19 Categories: ,

Centopassi è l’anima vitivinicola delle cooperative Libera Terra che coltivano terre confiscate alla mafia in Sicilia.

Questo vino nasce da alberelli di Nerello Mascalese che affiorano tra le pietre, a quasi mille metri di altitudine, ed arrivano a guardare il mare attraverso lo sconfinato orizzonte della Valle dello Jato.

Vitigni: Nerello Mascalese 70%, Nocera 30%

Conduzione agronomica: biologica

Vigna: Portella della Ginestra (950 m s.l.m.) – Monreale

Suolo: Regosuolo, suolo bruno calcareo, molto ricco di scheletro e affioramenti rocciosi, pH subalcalino

Vendemmia: manuale in cassetta, fine settembre

Resa media: 45 q/ha

Vinificazione: diraspatura, macerazione per 12 giorni e fermentazione in tini di acciaio

Maturazione: in tonneaux (Taransaud) nuovi e usati per 18 mesi

Affinamento: in bottiglia per 6 mesi

Gradazione alcolica: 13,30 %

Acidità totale: 6,01 g/l

pH: 3,43

Bottiglie prodotte: 1.800 bottiglie da 750 ml e 20 magnum

É dedicato alla memoria dei caduti della vicina strage di Portella della Ginestra

Denominazione: Sicilia Denominazione d’Origine Controllata

Vendemmia: 2019

Capacità: 75 cl

Gradazione alcolica: 13,5%

Allergeni: contiene solfiti

Codice articolo: LIBVI750QBIO19

Luogo di produzione: Imbottigliato per conto di Consorzio Libera Terra Mediterraneo coop. soc. ONLUS, ss 118 KM 25+100 Corleone (PA) da Placido Rizzotto Libera Terra soc. coop. soc. a San Cipirello (PA) – Italia.

Imballo primario: raccolta vetro

Back To Top